Occhi, occhiali e computer. Affaticamento della vista davanti al monitor, che fare?.

avatar

Pubblicato da Paolo Cristofolini - 01 settembre, 2017

header-picture

Occhi, occhiali e computer. Affaticamento della vista davanti al monitor, che fare?

Che succede quando i tuoi occhi soffrono di presbiopia e ogni giorno lavori per ore davanti ad un computer?

Ormai capita molto spesso di rimanere per più tempo di fronte ad uno schermo, che sia di un computer, un televisore, un tablet o il semplice telefonino.

In ufficio ad esempio, stando per ore fissi davanti ad un monitor esponiamo i nostri occhi ad un forte stress, leggendo continuamente sullo schermo senza dare molta importanza al fatto che sforziamo i nostri occhi ad un eccessivo lavoro per un tempo prolungato.

Stando concentrati troppo a lungo sullo schermo per molte ore consecutivamente si ha difficoltà, distogliendo lo sguardo, a mettere a fuoco subito un oggetto o una persona al di fuori dello schermo, come un collega o un cliente.

Non c'è da stupirsi se alla fine del giorno si percepiscano alcuni malesseri come tensione muscolare e secchezza agli occhi.

occhi-computer-monitor-dolore-lenti-ufficio-occhiali-726x300px.jpg 

Ma gli occhi possono sostenere uno sforzo così estenuante? 

Questi problemi come mal di testa, prurito agli occhi o sonnolenza giorno dopo giorno possono influire sulla nostra produttività e soprattutto sulla salute dei nostri occhi.

Dopo i 40 anni di età il cristallino, che permette all'occhio la messa a fuoco degli oggetti, perde la sua elasticità ed inizia ad indurirsi. Si va incontro così alla difficoltà nel visualizzare oggetti nitidi a brevi distanze e a volte anche a medie e lunghe distanze.

Per questo chi soffre di presbiopia ha ancora più difficolta nel momento in cui deve lavorare per tante ore davanti al computer.

Molti fanno ricorso a semplici occhiali da lettura, che vanno bene per leggere documenti molto vicini, ma la distanza media alla quale ci si pone generalmente quando si sta davanti ad un computer è maggiore, per cui se si indossano occhiali da lettura si tenderà ad avvicinare il viso al monitor per riuscire a visualizzare meglio i testi, adottando una postura sbagliata che a lungo andare stanca il collo.

Un'altra soluzione potrebbe essere utilizzare gli occhiali progressivi con i quali si possono mettere a fuoco tutte le diverse distanze. Purtroppo anche questi non sono perfettamente adatti al computer per il fatto che l'area per la visione delle brevi distanze si trova nella parte inferiore della lente e quindi per leggere i testi sul monitor si inclinerà la testa leggermente all'indietro, causando affaticamento.

Ma attenzione! C'è un terzo tipo di lenti pensate proprio per il lavoro in ufficio davanti al computer. Queste lenti sono state adattate in modo da offrire un maggiore campo visivo potenziato per le brevi distanze e quelle intermedie, permettendo una postura davanti al monitor rilassata e naturale.

Gli occhiali da vista per ufficio di occhiali24.it permettono maggiore mobilità della testa e in più possono essere personalizzate e adattate in base alle diverse attività quotidiane della persona. Con la tecnologia digitale Ray Tracing queste lenti permettono una visione stabile, priva di distorsioni grazie alle aree di visione ampie. Il risultato è un occhiale perfetto per il lavoro di alta qualità e massimo confort che permette un adattamento veloce e spontaneo.

Inoltre, è stato provato che le lenti con trattamento speciale anti luce blu sono in grado di essere davvero utili e dare, soprattutto a coloro che usano molto computer e altri dispositivi digitali con schermo, un confort visivo eccezionale.

Leggi il nostro articolo in merito alla luce blu

 Per avere maggiori informazioni riguardo le lenti per occhiali da ufficio di occhiali24.it è possibile consultare la pagina sull'offerta lenti office

 

Topics: occhiali per lavoro, occhiali per l'ufficio, occhiali per problemi visivi

Offerte Occhiali Progressivi >

Recent Posts